Come scegliere il letto dei tuoi sogni

Comfort zone per eccellenza, la camera da letto è l’ambiente in cui finisce e inizia la giornata: qui nascono umori, propositi, speranze e perciò diventa essenziale realizzare un ambiente ideale. Star indiscussa della zona notte è il letto, la cui scelta presuppone una ricerca di vantaggi funzionali e stilistici, che assecondino le esigenze della nostra personalità e fisicità.

Nei letti realizzati da Massimo Griggio, puoi dare sfogo a ogni tua esigenza, con gusto e creatività, per dare forma alla tua camera dei sogni. Potrai contare su una variegata e multiforme collezione di modelli ispirati a suggestioni diverse, capaci di interpretare il rito del riposo in infiniti modi.

 

Per capire e scegliere quale sia il letto dei tuoi sogni è necessario conoscere i 4 ambiti di personalizzazione:

 

1. DIMENSIONI

Sono il dato indispensabile, legati all’esigenza di dormire del singolo, della coppia, dell’altezza e dei relativi pesi. Potersi stendere completamente e stiracchiare senza problemi spesso è una chimera se si ha un arredo standard, così come dormire sollevando busto e/o gambe. Ci sono anche nuove frontiere d’utilizzo: dopo la pandemia il Wall Street Journal riportava che l’80% dei giovani professionisti di New York era già solito lavorare disteso. Nell’epoca dello smart working, dunque, avere un letto su misura, costruito sulle tue esigenze, può fare davvero la differenza.

 

2. POSIZIONAMENTO

Il posizionamento dipende innanzitutto dagli spazi a disposizione, ma anche dalle convinzioni filosofiche quali Feng Shui o altre. Per questo motivo occorre ricercare soluzioni che consentano la collocazione desiderata, sfruttando: tutta la parete disponibile, gli angoli con varie inclinazioni o il centro della stanza. Per le emergenze o gli ambienti multifunzione, esistono anche i letti a scomparsa. Infine, il letto girevole, una prerogativa Massimo Griggio, capace di orientarsi facilmente verso i punti cardinali, il lucernario o la finestra. Dal letto potrai guardare le stelle, il paesaggio o la televisione posizionata sulla parete opposta.

 

3. FORMA

Il letto si compone sempre di due elementi che sono il giroletto, o base, e la testiera. Il giroletto è la struttura che “abbraccia” tutto il perimetro della rete al fine di nasconderla. Deve garantire un risultato estetico gradevole senza influire sul comfort. Questo elemento della struttura letto, oltre che nel design, è personalizzabile con diverse combinazioni di materiali e finiture.
La testiera si integra con la base letto aprendo a diverse possibilità di forme, dalle più classiche a quelle un po’ fuori dagli schemi, sempre con finiture in coordinato o a contrasto con la base. Se per anni è stata una semplice decorazione, oggi la testata del letto è ormai un’importante componente d’arredo, integrando i sistemi di illuminazione o utili vani contenitore.

 

4. FINITURE

In questo ambito il personalissimo gusto e fascino attrattivo che ognuno di noi ha per legni, laccature, tessuti, pelli ma anche per finiture inusuali nei letti quali pietre, metalli etc trova modo con Massimo Griggio di essere usato senza nessun vincolo. Grandi opportunità arrivano poi dalla personalizzazione tramite stampa di immagini artistiche, foto, texture grafiche, testi poetici, canzoni o frasi famose in cui identificarsi per rendere “Solo mio“ il risultato finale del nostro letto.

Infine una domanda e una curiosità. Se per Ulisse il talamo fu il cuore attorno al quale costruire la propria villa ad Itaca, per l’architetto Richard Neutra diventava il luogo dove riflettere ai suoi progetti mentre lo scrittore Truman Capote riusciva ad essere creativo solo disteso nel suo letto. Nel 1969, John Lennon e Yoko Ono hanno reso il letto un simbolo per la pace, attirando l’attenzione di tutto il mondo.

 

Quale è per te, oggi, il valore del letto? E che forma vorresti avesse?

Contattaci e ti aiuteremo a realizzare il letto dei tuoi sogni!

SIAMO A TUA DISPOSIZIONE PER:

VIDEO CONSULENZA
D'ARREDO

Con whatsapp al tuo fianco a casa tua per consigliarti.

APPUNTAMENTO
IN SHOWROOM

Per vedere prodotti, materiali, finiture e azienda.

RICHIESTA
PREVENTIVO

Per capire il costo dell'arredo che desideri.